Info: Il tuo browser non accetta i cookie. Se vuoi utilizzare il carrello e fare acquisti devi abilitare i cookie.

Zucker Zapperi Ada

Teatro di ombre si è classificato al Primo Posto al Premio Casentino nel 2012.Nel 2011 è stata stampata la raccolta di racconti Le inquietudini della sora Elsa, che nel 2012 ha ricevuto il Premio alla Stiftung Kreatives Alter di Zurigo di € 10.000. È giunto alla terza ristampa ed è stato tradotto in tedesco.Il romanzo Il silenzio, uscito nel 2009 ha ricevuto una Menzione d’onore alla Stiftung Kreatives Alter Zurigo 2010 e il Premio Chianti 2011.La raccolta di racconti, La scuola delle catacombe edita per la prima volta nel 2007 è arrivata alla quinta ristampa conseguendo il Primo Premio Gronchi 2008 e il Terzo Premio al Concorso Letterario Città di Siderno. Nel 2012 nuova edizione riveduta e ampliata.2010 Primo Premio Ho diritto a…2010 Secondo Premio Le storie del novecento2008 Secondo Premio Elsa Morante2007 Secondo Premio Consiglio Regionale della Calabria2006 Primo Premio CerdaI suoi scritti letterari hanno ottenuto vari riconoscimenti:Con Gotthard Bonell ha studiato pittura.Ada Zapperi Zucker è nata a Catania. A Roma ha iniziato gli studi di canto e pianoforte per poi concluderli alla Musikhoschule di Vienna. Nello stesso tempo ha collaborato per il Dizionario Biografico degli italiani dell’Istituto Treccani, all’Enciclopedia dello Spettacolo e all’Enciclopedia Universo De Agostini. Cantante lirica ha svolto la sua attività prevalentemente all’estero. Insegna canto in Germania e in Sudtirolo.

Teatro di ombre

Zucker Zapperi Ada

€14.00 ( i.i.)
un omaggio alle donne che costruiscono la quotidianità senza averne riconoscimenti 
Dettagli...



Edizioni Helicon - Via Roma 172 - 52014 Poppi (Arezzo) - Tel. / Fax 0575 520496
edizionihelicon@edizionihelicon.com
Copyright
© 2012 Tutti i diritti riservati.

Powered by Logosistemi

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our Privacy Policy.

I accept cookies from this site